Archivio San Michele Arcangelo

L’Archivio S. Michele Arcangelo è situato presso la Chiesa Collegiata di Santarcangelo, che fu edificata tra il 1744 e il 1758 su disegno dell’architetto riminese G. F. Buonamici ed è dedicata alla Beata Vergine del Rosario. Considerata l’edificio religioso più importante della città, custodisce all’interno oltre all’archivio, veri e propri tesori fra cui:

  • Organo ligneo con cassa armonica decorata in stile tardo rococò, opera di Gaetano Callido del 1779
  • San Giuseppe, Gesù bambino e S. Eligio, opera di Guido Cagnacci del 1635
  • Crocifisso (ai lati del Cristo la Madonna e San Giovanni Evangelista, in alto il Redentore in atto benedicente), opera di Scuola giottesca riminese del ‘300 attribuita a Pietro da Rimini
  • Cappella del Beato Simone Balacchi

Nell’archivio sono conservati atti di battesimi e matrimoni (dal 1565 al 1900), registri di morte (dal 1598 al 1863), stati d’anime (del  XVIII e XIX secolo con alcune lacune), libri contabili delle Compagnie, registri di cresime e censimenti della popolazione.

Sono presenti, inoltre, numerosi volumi datati dal 1500 al 1800, di diverso argomento: medicina, scienze, letteratura, musica.

Per avere informazioni o per prendere visione della documentazione è necessario fissare un appuntamento presso la segreteria parrocchiale (tel. 0541 626109, dal lunedì al venerdì ore 9.30-12 e 14.30-18.30; il Sabato 9.30-12) oppure scrivere alla mail info@parrocchiasantarcangelo.it

© 2012-2022 Fo.Cu.STutti i diritti riservatiCF / Partita IVA 02308610407
Privacy Policy   -    Cookie Policy   -    Preferenze Cookie   -    Credits