Le fornaci

Sala 1

L’esposizione, dedicata alle fornaci di Santarcangelo e alle loro caratteristiche tecnologiche, è introdotta dal grande plastico di una fornace postmedievale ancora in situ, scelta a testimonianza della continuità di una tradizione che prosegue da quasi duemila anni.

Nelle vetrine, gli elementi che costituivano i forni, i molti materiali di riutilizzo, i tubuli che serravano le volte delle camere di cottura.

Sala 2

Le fornaci di Santarcangelo producevano primariamente due generi di manufatti: laterizi per l’edilizia, e contenitori per derrate alimentari. Sussidiariamente, negli stessi impianti venivano fabbricati vasi e suppelletili domestiche di uso quotidiano.

La grande vetrina a tutta parete illustra con dovizia le produzioni locali, da cui sono state distinte le lucerne che in V-VI sec. d.C. assunsero forme del tutto originali nella decorazione superiore. I piccoli attrezzi del vasaio e i distanziatori da cottura completano le informazioni di carattere tecnologico.

 

© 2012-2022 Fo.Cu.STutti i diritti riservatiCF / Partita IVA 02308610407
Privacy Policy   -    Cookie Policy   -    Preferenze Cookie   -    Credits