Incontro con Mabel Morri

***   ***   ***

Alla Baldini….Ascoltare, conoscere, curiosare

***   ***   ***

 

Sabato 22 aprile 2017, ore 17

Stanza Antonio Baldini, Biblioteca, Santarcangelo

(in occasione della Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore – UNESCO)

presentazione del romanzo a fumetti

Il giorno più bello

(Rizzoli Lizard, 2017)

Mabel Morri

L’incontro con l’autrice sarà condotto da Egisto Quinti Seriacopi

Intermezzi musicali a cura della band  strumentale 31stJuly

 

Quest’anno, per celebrare la Giornata mondiale del libro promossa dall’UNESCO, la biblioteca Baldini vuole porre all’attenzione dei suoi lettori la Graphic Novel –  ospitandone una delle più giovani ed affermate autrici – genere di pubblicazioni che sta ultimamente riscuotendo interesse ed attenzione, tanto che la stessa biblioteca  ha recentemente realizzato una apposita sezione per i libri di Romanzi a fumetti.

 

Il libro Il giorno più bello: dall’entroterra romagnolo alle coste della Puglia, un viaggio nel cuore di una generazione che si è scoperta grande in ritardo. E che è ancora in attesa di quel momento in cui tutto sembra trovare il suo posto, di quel nudo attimo di felicità.
Tina, Vane e Gio sono cresciute insieme. Unite da sempre, hanno creato un legame che ha saputo resistere a tante difficoltà, alla banalità dei soliti riti e agli errori che le tre continuano a ripetere. Sono nel pieno dei loro tren’tanni, ma confuse davanti alle svolte dell’età adulta. E quando Tina annuncia che sta per sposarsi, tutto quel parlare di «futuro» e «programmi» soffia sul fuoco di tensioni che le amiche non avevano mai affrontato in completa onestà. I periodici viaggi verso sud, nella terra d’origine della futura sposa, diventano per il gruppo delle preziose occasioni per rimarcare differenze e incomprensioni, e costringono ciascuna di loro a mostrarsi per quello che è, con tutte le proprie testarde debolezze. Dall’entroterra romagnolo alle coste della Puglia, un viaggio nel cuore di una generazione che si è scoperta grande in ritardo. E che è ancora in attesa di quel momento in cui tutto sembra trovare il suo posto, di quel nudo attimo di felicità.

 

Mabel Morri Autrice e disegnatrice di fumetti e graphic novel (romanzi a fumetti). Diplomata al liceo artistico e successivamente alla Scuola del Fumetto di Milano. Nel 1999 ha fondato con gli amici del corso la casa editrice indipendente Studio Monkey, con cui ha pubblicato la fanzine Hai mai notato la forma delle mele?. Nel 2002 ho vinto il Premio Scenario al Festival di fumetti di Lucerna per la migliore sceneggiatura con la storia 22 e 37 e nel 2004 il Premio Nuove Strade al Comicon di Napoli, consegnato da Milo Manara e Vittorio Giardino. Sempre del 2004 esce l’antologia Vite Comuni per il Centro Fumetto Andrea Pazienza. Dal 2005 al 2009 pubblica alcune storie brevi per SelfComics, raccolte poi nelle 3 antologie edite da blackVelvet editrice. Nel 2009 esce il suo primo romanzo a fumetti Io e te su Naboo pubblicato da Kappa edizioni e con il quale viene premiata al Festival del fumetto di Sarzana in Liguria. A marzo 2013 è uscito il suo secondo romanzo a fumetti Cinquecento Milioni Di Stelle, pubblicato di nuovo da Kappa edizioni, divenuta nel frattempo associazione culturale rinominata KappaLab. Nel 2014 ha realizzato le otto colonne della Chiesa di San Martino in Riparotta a Viserba monte di Rimini. Sempre nello stesso anno, è uscito il suo volume antologico Hai mai notato la forma delle mele? edito da Renbooks. Il Giorno Più Bello, il suo terzo romanzo a fumetti, è stato pubblicato nel febbraio 2017 dalla prestigiosa casa editrivce Rizzoli Lizard. Al momento sta lavorando al suo prossimo ad un nuovo romanzo a fumetti dal titolo ancora provvisorio Volevamo essere le Spice Girls..

Articoli correlati

estate 2022

R…estate in Biblioteca

Scopri tutti i servizi e le attività offerte dalla biblioteca Baldini durante il periodo estivo!

venerdì 24 giugno 2022

Conferenza del Solstizio d’Estate

Torna anche quest'anno la classica conferenza del Solstizio d'estate realizzata dalla Baldini e la Pro loco Santarcangelo, quest'anno dedicata alla famiglia Baldini

© 2012-2022 Fo.Cu.STutti i diritti riservatiCF / Partita IVA 02308610407
Privacy Policy   -    Cookie Policy   -    Preferenze Cookie   -    Credits