Apre il sipario ReTeFì

APRE IL SIPARIO ReTeFì (Rete dei Musei del Teatro di Figura dell’Emilia-Romagna) 

Sabato 26 novembre ore 10.00
Met – Museo Etnografico di Santarcangelo di Romagna

Il Met di Santarcangelo ospita il primo incontro ufficiale di presentazione di ReTeFì, RETE dei MUSEI DI TEATRO DI FIGURA dell’EMILIA ROMAGNA.

La Rete dei Musei di Teatro di Figura dell’Emilia-Romagna mira a promuovere il patrimonio del Teatro di Figura regionale, nazionale e internazionale e si sviluppa con attività programmate nell’arco dell’anno nelle sedi dei musei dislocati nel territorio della Regione Emilia-Romagna.
I partner figurano tra le principali istituzioni dedicate alla conservazione, alla promozione e alla tutela del patrimonio storico, materiale e immateriale, del Teatro di Figura nel territorio regionale e, con questo progetto di rete, regolamentato da un protocollo di intesa.

Il programma della giornata

Introduzioni istituzionali
Sindaca/Assessora di Santarcangelo
Direttrice Musei Comunali Santarcangelo

Presentazione Retefì
A cura di Roberta Colombo
I musei della rete si presentano:

  • Castello dei Burattini-Museo Giordano Ferrari (Parma), Cesare Bertozzi (Comune di Parma)
  • Casa dei Burattini di Otello Sarzi (Reggio Emilia), Mariarosa Nannetti (Fondazione Famiglia Sarzi)
  • Spazio Luzzati (Piacenza), Nicoletta Garioni (Teatro Gioco Vita)
  • Museo dei Burattini “Leo Preti” (Crevalcore), Fabio Lambertini
  • MAF-Centro di documentazione del mondo agricolo ferrarese, Giampaolo Borghi
  • Museo dei Burattini-Collezione Zanella Pasqualini (Budrio), Vittorio Zanella (Teatrino dell’ES)
  • La casa delle Marionette (Ravenna), Roberta Colombo (Teatro del Drago)
  • Collezione Salici-Stignani – Met Museo degli Usi e Costumi della Gente di Romagna (Santarcangelo di R.), Federica Foschi (Met)

Apertura della mostra
L’Emilia-Romagna dei Burattini: Sandorne e Fagiolino, omaggio a Otello Sarzi Madidini nel centenario della sua nascita, a cura di ReTeFì
Presentazione di Giampaolo Borghi

Visita alla mostra
Per intelligenza e grazia. La collezione Salici-Stignani del Met,
a cura dell’artista Claudio Ballestracci 

L’ARCA di santARCAngelo
Inaugurazione dell’opera Primavera Silenziosa dell’artista Gola Hundun presso il giardino del Met – Museo Etnografico alle ore 12.00.
Il progetto artistico Primavera silenziosa parte dai temi della convivenza tra uomo e natura e del terzo paesaggio in contrasto con l’urbanizzazione: si tratta di un murale che trasforma le pareti del magazzino del Met in un giardino con figure fitomorfe e sagome di volatili dai colori e dai contorni evanescenti. L’opera murale viene realizzata grazie alla sponsorizzazione di IVAS spa, partner pluriennale dei progetti di Street Art a Santarcangelo di Romagna.

Pausa pranzo

Spettacolo
Supercinema, ore 16.00: “Safari”, spettacolo a cura della Compagnia Teatro medico-ipnotico” di Parma

 

Sabato 26 novembre 2022

Articoli correlati

Arca 26 novembre 2022_Post
Sabato 26 novembre 2022

ARCA di santARCAngelo

Sabato 26 novembre alle 12.00 assisteremo all'inaugurazione del murale realizzato dall'artista Nicolò Reali, in arte Gola Hundun, col sostegno del Gruppo Ivas.

© 2012-2022 Fo.Cu.STutti i diritti riservatiCF / Partita IVA 02308610407
Privacy Policy   -    Cookie Policy   -    Preferenze Cookie   -    Credits