“Era una notte buia e luminosa”, la mostra di Fabrizio Corneli

LA MOSTRA 

Venerdì 16 dicembre è stata inaugurata la mostra di arte pubblica dell’artista Fabrizio Corneli, che si sviluppa all’interno del centro storico di Santarcangelo e dei suoi vicoli, partendo dal Palazzo del Municipio, passando per piazza Marconi, per le Grotte Comunali fino al giardino del Musas.
Sarà possibile visitarla fino al 29 gennaio 2023. 

Corneli PH Saverio Femia

Fabrizio Corneli, artista toscano noto a livello internazionale, svolge una ricerca particolare e inconsueta. Le sue sculture di luce e ombra sono il frutto di elaborati calcoli geometrici che danno vita a immagini proiettate su pareti o pavimenti sia in interno che in esterno, rivelando disegni di ombre, figure di volti, edifici o corpi sospesi a mezz’aria.

La magia silenziosa delle opere di Fabrizio Corneli è costruita dall’ombra, con la sua immaterialità grande protagonista della sua arte: è l’ombra che individua l’immagine, trasformando la memoria in presenza fisica, la fisicità in inconsistenza materica, l’immagine in visione.


Le sue opere trasformano radicalmente lo spazio, ma allo stesso tempo hanno un effetto minimo su di esso: quando vengono attivate dalla luce, rivelano disegni di ombre, figure di volti, edifici o corpi sospesi a mezz’aria. In assenza di questa luce attivante, lo spazio delle pareti dove appaiono le forme e i disegni è quasi vuoto e nudo. Solo le lamelle metalliche, i pettini o altri materiali sporgono dal piano della parete. Finché non c’è luce su questi ostacoli, le forme non vengono “attivate”. La magia silenziosa delle opere di Fabrizio Corneli è costruita dall’ombra, con la sua immaterialità grande protagonista della sua arte: è l’ombra che individua l’immagine, trasformando la memoria in presenza fisica, la fisicità in inconsistenza materica, l’immagine in visione.

Da più di 40 anni come artista visivo utilizzo il materiale luce, imprendibile e onnipervasivo. Cresciuto in anni in cui McLuhan stigmatizzava il medium è il messaggio , anche nel mio caso la luce è diventata il messaggio. La luce mi è apparsa attraverso la sua naturale sorella, l’ombra: se c’è ombra, c’è luce. Con l’ombra la luce diventa tempo, diventa immagine, si rende visibile in un continuum che rende difficile stabilire dove finisce l’una e comincia l’altra. Il titolo “Era una notte buia e luminosa” vuole essere un ironico ossimoro relativo al mio lavoro (luce e ombra), ai tempi che viviamo pieni di paure e di speranze e anche a Santarcangelo, ariosa e posta a volo di uccello sulla piana della Romagna, ma internamente scavata da grotte, come misteriose correnti telluriche.

L’INAUGURAZIONE 

Venerdì 16 dicembre alle ore 18 in Biblioteca Comunale A. Baldini si è svolto un incontro con l’artista Fabrizio Corneli, lo storico dell’arte Massimo Pulini e la Vicesindaca Pamela Fussi. Alle 19 visita guidata alla mostra a partire dai Portici del Municipio.
La mostra sarà visitabile fino al 29 gennaio 2023.

VISITE GUIDATE

Nei giorni 1, 8, 15, 22 gennaio sono in programma delle visite guidate organizzate da Fo.Cu.S. e Pro Loco Santarcangelo.

Le visite partono alle ore 18 dai portici del Comune, in Piazza Ganganelli, e hanno una durata di 1h30min.
Nell’itinerario sono previste due tappe intermedie: una allo Sferisterio, per ammirare la parete di poesia dialettale – con i versi di La nèiva di Nino Pedretti e Nadèl di Lello Baldini – e una al “Pino di Natale” dedicato al pittore Pino Boschetti da Eron e Manolo Benvenuti. Qui sarà possibile gustare un bicchiere di vin brulè offerto dalle attività del centro storico in collaborazione con Città Viva. 

Il percorso del 1° gennaio sarà guidato dal direttore della fondazione FoCuS, Eugenio Tontini, mentre a fare da guida per le altre date sarà il poeta e scrittore Stefano Stargiotti.

FINISSAGE

Domenica 29 gennaio alle ore 18 si terrà una visita extra in compagnia dell’artista, che si concluderà con un brindisi al Musas – Museo Storico Archeologico.

Per informazioni contattare lo IAT – Pro Loco Santarcangelo di Romagna
+39 0541 624270 · iat@comune.santarcangelo.rn.it

dal 16 dicembre 2022 al 29 gennaio 2023

Articoli correlati

Servizio Civile 2023
2023

Bando Servizio Civile 2023

Fino al 10 febbraio 2023 è possibile presentare le domande per candidarsi al Servizio Civile 2023.

© 2012-2023 Fo.Cu.STutti i diritti riservatiCF / Partita IVA 02308610407
Privacy Policy   -    Cookie Policy   -    Preferenze Cookie   -    Credits