Favole d’Agosto 2012

RIECCOLI ALL’OPRA

Spettacoli di Teatro di animazione della tradizione popolare italiana

XXII edizione

Dal 21 giugno al 23 agosto 2012

Torna l’estate ed eccoci di nuovo qui a presentarvi, con piacere e soddisfazione, la XXII edizione di “Favole d’Agosto”, dedicata, come sempre, al Teatro Popolare d’Animazione. I burattini, le marionette ed i pupi di tradizione italiana, affiancati dai più moderni pupazzi, saranno gli interpreti dei tanti spettacoli in cartellone.

La novità di quest’anno è la gradita presenza di un gruppo di ragazzi siciliani che presenterà lo spettacolo “Colapesce a Santarcangelo”, in collaborazione con il Centro Diurno per l’Adolescenza dell’UONPI di Caltagirone (ASP Catania) uno spettacolo tratto dal repertorio della secolare tradizione dell’Opra dei Pupi.

E’ questa la prima volta che la rassegna ospita la prestigiosa tradizione pupara siciliana . A dar vita e voce ai pupi, costruiti sì come marionette, ma assai più grandi e pesanti, è un gruppo di ragazzi catanesi guidati dall’esperto artigiano-puparo Angelo Russo, nell’ambito di un progetto di Arte-Terapia, nel quale l’obiettivo educativo è affrontare il disagio adolescenziale, attraverso l’attività teatrale.

I ragazzi, infatti, hanno dipinto gli scenari e realizzato i pupi, nonché contribuito alla stesura del testo e alla messa in scena dello spettacolo. Un’ attività questa che “ha dimostrato, soprattutto in ambito adolescenziale, tutta la sua efficacia, sia nel fronteggiare situazioni di difficoltà, stress ed esperienze traumatiche, che nel migliorare le abilità cognitive, godendo del piacere che la creatività artistica porta con sé”.

In programma, inoltre, i validi interpreti delle tradizioni burattinaie emiliano-romagnola e bergamasco-lombarda, Romano Danielli e Daniele Cortesi. A loro si affiancheranno i bravi burattinai Moreno Pigoni di Modena ed il torinese Beppe Rizzo.

Toccherà al Teatro Tages di Cagliari rappresentare con talento il Teatro delle marionette.

La rilettura in chiave moderna del teatro dei burattini sarà proposta, invece, dal Teatro Pirata di Ancona, che animano i loro pupazzi e burattini in gommapiuma, stoffa e cartapesta, dentro ad una baracca in continua trasformazione.

Fagiolino con Sandrone e Sganapino, Arlecchino con Brighella e Gioppino, Pantalone e Balanzone, Masino, Colapesce e Cinderella insieme a Maghi, Streghe, Briganti, Diavoli e Mostri di ogni genere, sono ormai tutti in quinta, pronti ad entrare in scena con gag e baruffe, grida e strepiti, parlate dialettali e strafalcioni linguistici, bastonate e testate, tra spaventi e risate, arguzie ed astuzie, scatterà ancora una volta la magia del loro fantastico mondo.

Ma ora, silenzio! Si va ad incominciare.
RIECCOLI ALL’OPRA!

Daniele Cortesi
Maria Teresa Zanoni

CALENDARIO

21 giugno I Burattini Cortesi “… e vissero felici e contenti” Santarcangelo – Museo Etnografico
28 giugno Teatro dei Pupi “Colapesce va a Santarcangelo” Santarcangelo – Museo Etnografico
12 luglio Romano Danielli “Le disgrazie di Fagiolino” Poggio Berni, piazza S. Rocco
26 luglio I Burattini della Commedia dell’Arte “L’acqua miracolosa” Santarcangelo – Museo Etnografico
2 agosto Oltreilponte Teatro “Al paese di Pocapaglia” Santarcangelo – Museo Etnografico
8 agosto Teatro Pirata “Cinderella Vampirella” Poggio Berni, piazza S. Rocco
23 agosto Teatro Tages “Il Fil’armonico” Santarcangelo, Museo Etnografico

Scarica il programma degli spettacoli in formato pdf.

Inizio spettacoli ore 21.00

INGRESSO GRATUITO

In caso di maltempo gli spettacoli di Santarcangelo del 21/28 giugno e 26 luglio si terranno presso il teatro Supercinema, piazza Marconi 1; i restanti presso il Teatrino della chiesa Collegiata, piazza Balacchi.
Gli spettacoli di Poggio Berni presso il centro sociale polivalente, via Santarcangiolese.

“Arte, teatro e dislessia”

Venerdì 29 giugno – ore 17.00
MUSAS – Museo Storico Archeologico

Intervengono

Enrico Savelli, psicologo – U.O. N.P.I. AUSL Rimini

Interventi per la dislessia
Andrea Novelli, psicologo-psicoterapeuta – A.I.D. – Rimini
Autoefficacia, impotenza appresa e DSA

Sergio Messina, neuropsichiatra infantile U.O.N.P.I. – Caltagirone ASP 3 Catania
L’esperienza di Teatro delle figure in ragazzi con DSA

Mario Turci, direttore FO.CU.S. – Fondazione Culture Santarcangelo
Beni per tutti. L’accessibilità del patrimonio culturale

Il programma “Arte, Teatro e Dislessia” che prevede
– spettacolo “Colapesce va a Santarcangelo”, 28 giugno
– laboratorio per ragazzi con DSA, 27 giugno
– conferenza, 29 giugno
è una collaborazione U.O.N.P.I. AUSL Rimini, U.O.N.P.I. Caltagirone, FO.CU.S. Santarcangelo, Istituto dei Musei Comunali Santarcangelo.

21 Giugno - 23 Agosto 2012
© 2012-2023 Fo.Cu.STutti i diritti riservatiCF / Partita IVA 02308610407
Privacy Policy   -    Cookie Policy   -    Preferenze Cookie   -    Credits