Gioacchino Volpe nello specchio del suo archivio

Gioacchino Volpe nello specchio del suo archivio, venerdì 7 maggio l’incontro online

L’iniziativa promossa dalla biblioteca per la “Settimana della didattica e dell’educazione al patrimonio in archivio” e “Il maggio dei libri”

Si intitola “Gioacchino Volpe nello specchio del suo archivio” il libro che sarà presentato venerdì 7 maggio alle ore 17,30 in diretta streaming sulla pagina Facebook della biblioteca (www.facebook.com/Biblioteca.Baldini.Santarcangelo).
Frutto di un meticoloso studio sulle carte inedite dell’archivio “Gioacchino Volpe” conservato presso la Baldini, il volume è del professor Lorenzo Grilli, docente presso gli istituti superiori della provincia di Bologna ed esperto conoscitore dello storico e politico santarcangiolese. Insieme all’autore, all’incontro parteciperanno anche il direttore della biblioteca Pier Angelo Fontana e la referente degli archivi e dei fondi della Baldini Lisetta Bernardi.
L’iniziativa rientra fra gli eventi della “Settimana della didattica e dell’educazione al patrimonio in archivio” promossa dal Servizio Patrimonio Culturale della Regione Emilia-Romagna e fra il calendario degli appuntamenti de “Il maggio dei libri”, la campagna nazionale nata nel 2011 con l’obiettivo di sottolineare il valore sociale dei libri quale elemento chiave della crescita personale, culturale e civile.
Il volume è in vendita sui canali di acquisti online e sul sito internet dell’editore (www.passionescrittore.it).
Lorenzo Grilli, laureato in Filosofia e poi in Storia Contemporanea all’Alma mater studiorum di Bologna, si è poi diplomato in Paleografia, Archivistica e Diplomatica presso l’Archivio di Stato di Bologna. Attualmente è docente di materie letterarie in alcuni istituti scolastici di Bologna. Ha pubblicato, tra gli altri: “Percorsi italiani. Corso di lingua italiana per principianti” (Guerra, 2009); “Lettere di Gioacchino Volpe a Gaetano Salvemini”, in Storiografia n. 14 (2010); “Bibliografia volpiana 1978-2012” (pubblicata nel sito web ufficiale dedicato a Gioacchino Volpe).
Gioacchino Volpe (Paganica, 16 febbraio 1876 – Santarcangelo di Romagna, 1° ottobre 1971) fu uno storico e politico italiano. Si laureò alla Scuola Normale di Pisa, dove fu allievo di Amedeo Crivellucci e conobbe Giovanni Gentile. Tra il 1925 e il 1937 diresse la sezione di Storia medievale e moderna dell’Enciclopedia Italiana e fu segretario generale dell’Accademia d’Italia dal 1929 al 1934. Il sovrano Umberto II, dall’esilio, lo insignì dell’Ordine al merito civile di Savoia per meriti scientifici. Agli inizi della sua attività si concentrò soprattutto sullo studio della storia dei comuni medievali; dopo la prima guerra mondiale, invece, i suoi interessi si spostarono verso l’età contemporanea e su temi sociali ed economico-giuridici.
Il Fondo dello storico Gioacchino Volpe, donato dagli eredi alla biblioteca comunale di Santarcangelo, è composto di duemilatrecento volumi a stampa, periodici, carteggi, dattiloscritti e numerose schede di lavoro manoscritte. È possibile consultare l’archivio Volpe richiedendo un appuntamento all’indirizzo mail: biblioteca.baldini.fondi@focusantarcangelo.it.
venerdì 7 maggio alle ore 17.30 online sulla pagina Facebook della biblioteca

Articoli correlati

estate 2021

Sferisterio ’21

presentato il programma delle attività estive santarcangiolesi

© 2012-2021 Fo.Cu.STutti i diritti riservatiCF / Partita IVA 02308610407
Privacy policy   -   Cookie policy   -   Credits