Il Lavoro nelle ceramiche

ceramica-bernardi

Lucio Bernardi, verso la fine degli anni’50, realizzò per il Credito Romagnolo sei ceramiche, due rappresentanti i monumenti della Città e le altre quattro le attività lavorative (il fabbro, il vasaio, il muratore, il contadino). L’inaugurazione si svolse nel dicembre del 1961.

Lucio ha le mani d’oro, tutto quello che si mette a fare viene bene”.

Così è stato anche per le ceramiche realizzate negli anni ’50 del secolo scorso per la nuova sede del Credito Romagnolo di Santarcangelo in Piazza Ganganelli, inaugurata nel dicembre del 1961.

I bozzetti che l’artista santarcangiolese disegnò e presentò al Direttore della Banca rappresentavano i monumenti principali della città e i mestieri che si svolgevano nel territorio: il fabbro, l’attività rurale, quella edilizia.

Lucio lavorò costantemente a questo progetto per mesi, nel forno che aveva allestito in via Dei Nobili. Il pomeriggio, di ritorno dal suo lavoro in comune, si dedicava a queste ceramiche. La realizzazione richiedeva pazienza e attenzione: era necessario lavorare la terra, presa alla fornace, per la preparazione dei bassorilievi, che servivano successivamente per la realizzazione degli stampi, preparati con gesso e paglia per renderli più leggeri. La terra, invece, pura e senza calcinacci, serviva per realizzare l’originale, che una volta steso sulla sabbia per asciugarsi, veniva cotto nel forno ad una temperatura elevata, raggiunta gradualmente.

Arte, artigianato, lavoro, commercio erano gli aspetti che si volevano valorizzare attraverso queste opere, dando rilievo e importanza alle attività produttive tradizionali del territorio di Santarcangelo, fortemente legato alla propria storia e cultura.

Con la ristrutturazione dei locali la Banca ha voluto donare le ceramiche di Lucio Bernardi all’Amministrazione Comunale di Santarcangelo, la quale le conserverà presso l’Istituto dei Musei Comunali.

14 marzo / 14 aprile 2009
© 2012-2022 Fo.Cu.STutti i diritti riservatiCF / Partita IVA 02308610407
Privacy Policy   -    Cookie Policy   -    Preferenze Cookie   -    Credits