Orario invernale Musas. Continuano le visite tematiche del patrimonio storico-artistico del museo

Dal primo weekend di ottobre, entrerà in vigore l’orario invernale di apertura del Musas Museo Storico Archeologico di Santarcangelo, garantendo sempre la piena sicurezza del pubblico e del personale.

APERTURA: Sabato / domenica / festivi
Mattino:  10 / 12.30
Pomeriggio: 15.30 / 19

L’accesso al Museo è su prenotazione. La visita sarà limitata a 5/6  persone alla volta o a singolo nucleo familiare.

Per prenotarsi occorre contattare la Fondazione Culture Santarcangelo al numero 0541/624703 dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 13, oppure direttamente il Musas nei giorni di apertura telefonando allo 0541/625212.

Gli addetti forniranno tutte le indicazioni di sicurezza da rispettare tra cui figura l’obbligo di indossare la mascherina.

Il Musas sarà “riscoperto” inoltre attraverso i suoi tesori. Ogni settimana, infatti, sarà proposto un tema particolare, una visita più dettagliata a un periodo storico, a un’opera pittorica o a reperti archeologici, che hanno determinato e caratterizzato Santarcangelo e la sua storia.

Ecco le tematiche per:

OTTOBRE

Sabato 3 / domenica 4 / sabato 10 e domenica 11 ottobre:  LE FORNACI ROMANE. LA PRODUZIONE FIGULINARIA A SANTARCANGELO

Sabato 17 / domenica 18 / sabato 24 / domenica 25 ottobre:  IL SETTECENTO A SANTARCANGELO. Uno dei secoli di maggior splendore per la città: la figura di Papa Clemente XIV, la progettazione della piazza, l’arco dedicato al Papa

Sabato 31 ottobre / domenica 1 novembre / sabato 7 e domenica 8 novembre:  I TESORI DELLA CHIESA DI SAN FRANCESCO CHE NON C’E’ PIU’. Le vicende della chiesa – il polittico di Jacobello di Bonomo – la tavola del pittore ravennate Luca Longhi

 

Apertura fino al 30 aprile 2021

Articoli correlati

domenica 26 settembre, dalle 16

Passeggiata Archeologica

Visita guidata itinerante per tutti alla scoperta di luoghi e oggetti che raccontano la Santarcangelo più antica, dal villaggio villanoviano alle fornaci romane

fino al 17 ottobre 2021

Alessandro Sicioldr

in mostra al Musas l'antologica del giovane artista che spalanca la porta all’esplorazione dell’immaginazione e dell’inconscio

© 2012-2021 Fo.Cu.STutti i diritti riservatiCF / Partita IVA 02308610407
Privacy policy   -   Cookie policy   -   Credits