I Tesori del Musas. Alla scoperta del patrimonio storico-artistico del museo

Da giovedì 28 maggio il Musas riapre le sue porte ai visitatori!
Cambiano orari e modalità di visita, per garantire la piena sicurezza del pubblico e del personale.

Fino a settembre, il Museo resterà aperto dalle ore 16 alle 20 dal giovedì alla domenica, con accesso su prenotazione. La visita sarà limitata a 5 persone alla volta o a singolo nucleo familiare.

Per prenotarsi occorre contattare la Fondazione Culture Santarcangelo al numero 0541/624703 dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 13, oppure direttamente il Musas nei giorni di apertura telefonando allo 0541/625212.

Gli addetti forniranno tutte le indicazioni di sicurezza da rispettare tra cui figura l’obbligo di indossare la mascherina.

Il Musas sarà “riscoperto” attraverso i suoi tesori. Ogni settimana, infatti, sarà proposto un tema particolare, una visita più dettagliata a un periodo storico, a un’opera pittorica o a reperti archeologici, che hanno determinato e caratterizzato Santarcangelo e la sua storia.

Ecco le tematiche per:

SETTEMBRE

Dal 3 al 6 settembre: LE FORNACI A SANTARCANGELO. LA GRANDE ATTIVITA’ FIGULINARIA IN EPOCA ROMANA

Dal 10 al 13 settembre: AL MUSAS: UN DIALOGO TRA ARTE ANTICA E ARTE CONTEMPORANEA

Dal 17 alla 20 settembre: IL SETTECENTO A SANTARCANGELO. Uno dei secoli di maggior splendore per la città: la figura di Papa Clemente XIV, la progettazione della piazza, l’arco dedicato al Papa

Dal 24 al 27 settembre: I TESORI DELLA CHIESA DI SAN FRANCESCO CHE NON C’E’ PIU’. Le vicende della chiesa – il polittico di Jacobello di Bonomo – la tavola del pittore ravennate Luca Longhi

 

Apertura fino al 30 settembre 2020

Articoli correlati

11 giugno / 27 settembre 2020

Al Musas la mostra FUÒRI di Elvis Spadoni

Il Museo Storico Archeologico di Santarcangelo torna a proporre percorsi di dialogo tra arte contemporanea e antica proponendo una mostra di opere dell’artista Elvis Spadoni curata da Massimo Pulini

I giovedì della biblioteca ripartono online con Gigi Riva

DOPO IL VIRUS. DIALOGHI SUL FUTURO

Da giovedì 7 maggio quattro serate di riflessione e approfondimento con il giornalista Gigi Riva, dedicati a cultura e attualità

© 2012-2020 Fo.Cu.STutti i diritti riservatiCF / Partita IVA 02308610407
Privacy policy   -   Cookie policy   -   Credits