Incontro con Lorenza Ghinelli

Alla Baldini…ascoltare, conoscere, curiosare

 

 

 

Venerdì 24 gennaio 2020, ore 17

Incontro con

Lorenza Ghinelli  

Presentazione del suo ultimo volume

Tracce dal silenzio

(Marsilio, 2019)

Letture a cura di

Elisa Angelini

  

Il libro Nina ha dieci anni ed è diventata sorda in seguito a un incidente stradale. I genitori, decisi a lasciarsi quel trauma alle spalle, si trasferiscono in una nuova casa che confina con il parco. Una sera, come sempre, Nina spegne l’impianto cocleare che le permette di sentire e si addormenta. Una musica però la sveglia. Una musica che non dovrebbe e non potrebbe percepire. Nina si alza e la segue. Nello stesso istante, nel cuore della notte, un ragazzo viene ucciso. Non sarà l’unica volta che la bambina sentirà quella canzone, non sarà l’unica volta che, al ritmo di quelle note allegre e inquietanti, qualcuno verrà aggredito. Come può Nina ascoltare quella musica senza indossare il suo audioprocessore? E perché nessun altro la sente oltre a lei? Cosa significano le strane visioni che ha in quei momenti? Sono solo alcune delle domande a cui la bambina dovrà trovare risposte, per interrompere la spirale di violenza che minaccia di inghiottirla. Al suo fianco si schiereranno il fratello Alfredo e due sue compagne di classe, Rasha e Nur. Per Nina, poi, si rivelerà determinante l’incontro con l’anziana Rebecca – la sua vicina di casa -, perseguitata da un oscuro passato: se per Rebecca la bambina è un raggio di sole, agli occhi di Nina la vecchia è la nonna che ha perduto. Ma per essere risolti, gli inferni devono essere attraversati.

 

***   ***   ***

 

Lorenza Ghinelli (Da Wikipedia)

Biografia

Cresciuta a Rimini, nel 2003 ha conseguito il master in tecniche della narrazione presso la Scuola Holden di Torino. Si è poi laureata in scienze della formazione con una tesi sull’autobiografia nelle relazioni d’aiuto. Dal 2009 al 2012 ha collaborato con la Taodue come editor interna e sceneggiatrice, scrivendo diversi soggetti di puntata della prima stagione del “Tredicesimo Apostolo”, andato in onda per Canale5.
Ha vissuto a Roma, attualmente vive a Rimini.
Nella sua ricerca artistica ha esplorato diversi linguaggi: teatro, danza, fotografia, pittura e montaggio, ma lo strumento espressivo che predilige è la scrittura.
Il suo romanzo d’esordio, Il Divoratore, diventò un caso letterario nel 2010. Oggetto di un’asta per i diritti internazionali alla Fiera del libro di Francoforte, è stato tradotto e venduto in sette Paesi ed è stato ai vertici delle classifiche per mesi. In Italia è stato pubblicato nel gennaio 2011 da Newton Compton Editori.
Il suo secondo romanzo La Colpa, è stato finalista al Premio Strega edizione 2012.
L’8 giugno dello stesso anno le è stato conferito il premio “Cesena e le sue pagine” dalla Confesercenti di Cesena.
Ha fatto parte della redazione della rivista on-line Carmilla
Nel 2013 ha pubblicato, sempre per Newton Compton, Sogni di sangue e Con i tuoi occhi.
Nel 2015 ha pubblicato per Rizzoli “Almeno il cane è un tipo a posto”, uscito anche in Francia per la casa editrice Thierry Magnier.
Nel 2016 vince il Premio Lucia Prioreschi per la scrittura e il Premio Minerva di Giugliano, sezione “Letteratura per ragazzi”.
Nel 2017 Rizzoli pubblica “Anche gli alberi bruciano”. Collabora con la Scuola Holden come docente.

Nel 2019 Marsilio pubblica”Tracce dal silenzio”, romanzo in cui l’autrice torna alle atmosfere cupe e perturbanti delle origini.

 

Venerdì 24 gennaio 2020, ore 17

Articoli correlati

sabato 22 e 29 febbraio, 7 e 14 marzo 2020, dalle ore 14,30 alle ore 16

Gli scacchi…per piccoli giocatori

Biblioteca Baldini - Corso di scacchi per bambini chi ancora non conosce le regole di base del gioco

© 2012-2020 Fo.Cu.STutti i diritti riservatiCF / Partita IVA 02308610407
Privacy policy   -   Cookie policy   -   Credits