Incontro con Veronica Frison

***   ***   ***

Alla Baldini… Ascoltare, conoscere, curiosare

***   ***   ***

 

Sabato 19 ottobre – ore 17

► Stanza Antonio Baldini

Mangiare in riviera. Istruzioni per l’uso.
Percorsi del gusto Rimini-Riccione, Santarcangelo di Romagna, Cesenatico-Cesena

Veronica Frison

presenta la nuova riedizione del suo libro edito da

Panozzo, 2019

***   ***   ***

Una guida dal titolo “Mangiare in Riviera”. Più che una guida è un quaderno di appunti“

Forse ne avete sentito parlare del blog “Cucinopertescemo” di Veronica Frison, ora da quel blog è nata una guida dal titolo “Mangiare in Riviera”. Più che una guida è un quaderno di appunti, un originale diario dove la blogger di Santarcangelo, con una laurea in Lingue e Letterature Straniere in tasca e una grande passione per il cibo (ha lavorato per anni in alcuni ristoranti di Londra), ha raccolto impressioni e consigli su ristoranti, locali, bar, laboratori, caffé e luoghi del mangiare da Rimini a Riccione, da Cesena a Cesenatico passando per Santarcangelo di Romagna.
“Ho deciso di dividere questa guida in due parti, metà dedicata a Rimini che è la mia città da qualche anno a questa parte – spiega Veronica che presenterà il libro sabato 23 giugno ad Al mèni, il circo mercato di sapori che si svolge a Rimini- Nelle pagine dedicate a Rimini si possono trovare anche sentieri tematici con qualche gita a Riccione. Nella seconda metà della guida, che invece ho chiamato “La Romagna che mi piace”  comprende 10 pagine dedicate alla mia Santarcangelo, 10 a Cesenatico e Cesena e qualche tour per chi arriva a Rimini e può trattenersi solo 24 o 48 ore. Diciamo che è una guida pensata non solo per i turisti ma anche per i residenti, per chi è curioso e vuole girare un po’ anche per la Riviera: in queste pagine, ci sono tutti i miei tips irrinunciabili. Ogni posto ha la sua poesia, ogni posto la sua canzone. Nella guida si trovano parecchi posti in cui si mangia bene, dal baracchino sulla spiaggia al ristorante stellato. Veronica non fa distinzioni e  anzi – come scrive – “provo maggiore senso di felicità tanto più il posto è etichettato come “scrauso”, che in romagnolo significa “senza troppe pretese”.

 

Abstrac volume

Non una guida ufficiale, ma un quaderno di appunti; un block notes uguale a quelli che Bruce Chatwin riempiva di parole e impressioni durante i suoi viaggi alla ricerca della “meraviglia”; un invito, rivolto a turisti e a residenti, lungo i percorsi nostrani del gusto, per riscoprire, spesso scoprire per la prima volta, i tesori sotto casa da Rimini a Riccione, da Cesena a Cesenatico, passando per Santarcangelo di Romagna.

Ristoranti, pizzerie, piadinerie, caffè, laboratori, luoghi del mangiare dove fare colazione, una cena romantica, una pausa pranzo all’insegna della Romagna, bere un aperitivo, fare una fotografia o una piccola gita, raccontati con uno stile diretto e intuitivo che caratterizza Veronica Frison (nota come Cucino per te, Scemo) e che fa di questa guida un utile strumento di servizio da portarsi sempre con sé.

 

Articoli correlati

Giovedì 12 dicembre, ore 21

Incontro con Gando Diallo

Biblioteca Baldini - Presentazione del libro Un amore costoso. Autobiografia

© 2012-2019 Fo.Cu.STutti i diritti riservatiCF / Partita IVA 02308610407
Privacy policy   -   Cookie policy   -   Credits