Inventariazione dei materiali archivisti dei fondi della biblioteca

Ha preso  avvio l’intervento di inventariazione dei materiali archivisti dei fondi Antonio Baldini, Gianni Fucci, Giuliana Rocchi e Nino Pedretti, custodita dalla  biblioteca comunale di Santarcangelo

 

La Regione Emilia-Romagna –  servizio Patrimonio culturale – I.B.C. – ha provveduto a finanziare, in base alla leggere Regionale n. 18/2000 “Norme in materia di biblioteche, archivi storici, musei e beni culturali”, diversi interventi di inventariazione di beni archivistici appartenenti ad archivi storici comunali e istituti culturali dell’Emilia-Romagna.

La biblioteca Baldini di Santarcangelo ha richiesto ed ottenuto della Regione – nell’ambito degli interventi riguardanti gli archivi di scrittori e poeti romagnoli – uno specifico intervento diretto di inventariazione dei materiali archivistici costituenti importanti fondi in essa conservati:  dello scrittore e critico letterario Antonio Baldini (Roma 1889-1962) e dei poeti dialettali santarcangiolesi: Gianni Fucci (Montbéliard, 1928 – Santarcangelo di Romagna, 2019); Giuliana Rocchi (Santarcangelo di Romagna, 1922-Rimini, 1996); Nino Pedretti (Santarcangelo di Romagna, 1923 – Rimini, 1981).

Si tratta di fondi con  materiali compositi:  epistolari; materiali per la produzione artistica originale; raccolte di ritagli stampa, opuscoli, riviste, monografie, foto, locandine, brochure, manifesti; ricordi familiari.

La grande importanza di questi interventi consiste anche nel fatto che l’inventariazione,  la descrizione archivistica – nonché  la consistenza – dei documenti presenti in questi fondi  sarà, al termine del lavoro, accessibile anche online e quindi portati a conoscenza di tutti i ricercatori e studiosi, permettendo una concreta e significativa valorizzazione di questi importanti archivi custoditi dalla biblioteca di Santarcangelo.

Gli interventi riguardanti Gianni Fucci, Giuliana Rocchi e Nino Pedretti costituiscono inoltre un ulteriore fondamentale passo in direzione della costituzione dell’ “Archivio di documentazione sulla poesia dialettale romagnola del ‘900” che, come già comunicato, sarà ospitata al piano superiore dell’edificio della ex biblioteca – edificio i cui lavori di ristrutturazione e di adeguamento sono già in fase di avviata realizzazione.

 

E’ la Open Group Soc. Cooperativa ONLUS che – a seguito di aggiudicazione dopo apposito bando europeo e procedura negoziata da parte dell’I.B.C. – opererà concretamente gli interventi.  Pertanto, per organizzare e dare concreto avvio ai previsti lavori, nella giornata odierna il direttore, la responsabile organizzativa e la referente degli archivi e fondi della biblioteca Baldini si sono incontrati con il dott. Enrico Angiolini, coordinatore della Open Group, con la dott.ssa Cristina Poni, l’archivista che eseguirà concretamente l’intervento, e  con la dott.ssa Mirella Plazzi, referente archivi del Servizio Patrimonio culturale della Regione.

 

dal 3 febbraio 2021

Articoli correlati

venerdì 7 maggio alle ore 17.30 online sulla pagina Facebook della biblioteca

Gioacchino Volpe nello specchio del suo archivio

L’iniziativa promossa dalla biblioteca per la “Settimana della didattica e dell’educazione al patrimonio in archivio” e “Il maggio dei libri”

da lunedì 26 aprile 2021

Riapertura Biblioteca

con il passaggio della Regione in Zona Gialla la Biblioteca Baldini riapre

© 2012-2021 Fo.Cu.STutti i diritti riservatiCF / Partita IVA 02308610407
Privacy policy   -   Cookie policy   -   Credits