MAPPE, BUSSOLE E LANTERNE | Dall’orientamento in natura alle naturali predisposizioni

La CET Comunità Educante Territoriale propone un ciclo di incontri per imparare a orientarsi nella natura e nella vita rivolti a bambini dagli 8 ai 10 anni (terza, quarta, quinta primaria) e ai loro genitori (in caso di disponibilità di posti potranno partecipare anche altri genitori/insegnanti).

Sperimentiamo insieme, in modo coinvolgente e divertente, conoscenze e competenze ritenute cruciali per muoversi tanto in un contesto naturale-ambientale, quanto in quello dell’incertezza e dei rapidi mutamenti della società attuale.  Il progetto proseguirà su due binari complementari: mentre i bambini sperimentano attività legate all’orientamento in natura con Erika Rivolta – Guida Ambientale – i genitori riflettono insieme a Mirco Ciavatti -Psicoterapeuta – sulle competenze necessarie per orientarsi nella vita, per fare scelte con responsabilità e consapevolezza.

 

Progetto Orientamento in natura -Per bambini-
A che cosa serve imparare a orientarsi?

Sapersi orientare nello spazio permette di muoversi in sicurezza ovunque ci si trovi: partire per raggiungere una meta e tornare al punto di partenza è l’obiettivo principale. Questo può essere utile quando si visita una città per la prima volta, quando si decide di fare una passeggiata nella natura, oppure, allontanando la lente dalla mappa, quando si deve compiere una scelta o pianificare qualcosa. L’attività di Orientamento richiede non solo il ricorso a capacità fisiche, ma anche mentali e di cooperazione, che aiutano a sviluppare competenze trasversali.

 

Progetto Orientamento di vita -Per adulti-

Riflettere sulle competenze di vita che i propri figli stanno sperimentando in contemporanea al loro incontro; approfondire i temi della conoscenza dell’altro e in particolare del proprio figlio/a, dell’assunzione di responsabilità nel fare scelte per i propri figli e nell’accompagnarli nel fare le prime scelte autonome; importanza della vita all’aria aperta; dialogare per conoscere-conoscere per scegliere-scegliere per pianificare.

 

4 incontri, nella giornata di sabato pomeriggio, dalle 15 alle 17

Date degli incontri: 

  • 01/10/22 – Poggio Torriana, Mulino Sapignoli; 
  • 08/10/22 – Museo Etnografico, Santarcangelo di Romagna
  • 15/10/22 – Parco Marecchia, Villa Verucchio
  • 22/10/22 – Parco Baden Powell, Santarcangelo di Romagna
  • Eventuali recuperi per maltempo 29/10/22 oppure 05/11/22.

Per informazioni e iscrizioni: tel. 0541.624703 dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30 / mail: cet@focusantarcangelo.it

 

4 sabati di ottobre 2022, dalle 15 alle 17

Articoli correlati

A partire da domenica 25 settembre

ARCA di SantARCAngelo 2022

L’ARCA di santARCAngelo torna nel 2022 nella sua accezione originaria di incontro con l’altro e si traduce in MEET. Il parco del Met – Museo etnografico nella prima periferia rurale diventa il crocevia di una serie di eventi che ci parleranno di comunità, paesaggio, natura e vita sostenibile. Primo appuntamento domenica 25 settembre.

© 2012-2022 Fo.Cu.STutti i diritti riservatiCF / Partita IVA 02308610407
Privacy Policy   -    Cookie Policy   -    Preferenze Cookie   -    Credits