Mètt…in poesia. Gli oggetti dell’etnografia nei poeti romagnoli

Il progetto

Il Museo Etnografico dà il via a una “caccia al tesoro” per rintracciare nelle opere dei poeti santarcangiolesi e romagnoli (che hanno scritto in italiano o in dialetto), gli oggetti e le usanze legate a lavori, attività, usanze rituali che appartenevano alla cultura materiale e alla tradizione contadina del territorio.  

L’obiettivo è trovare corrispondenze e ricostruire le definizioni specifiche, sia in lingua sia nelle diverse forme dialettali.

 

Cosa fanno i partecipanti

Gli interessati (poeti, lettori, appassionati) possono partecipare attraverso una ricerca personale, cercando tra i versi delle poesie in italiano e in dialetto le indicazioni sopra citate ed elaborando  un elenco con autore, titolo del brano e raccolta in cui è edito. L’elenco andrà poi trasmesso al Museo Etnografico (tramite mail o consegna diretta).  

 

Cosa fa il Museo

Nel periodo di svolgimento di questa caccia al tesoro (da aprile a inizio anno 2023):

– organizza incontri pubblici in cui la lettura di poesie sarà affidata a interpreti diversi, come tappe di condivisione del percorso;

– raccoglie i lavori personali dei partecipanti; 

– restituisce al pubblico gli esiti del progetto, elaborando strumenti che arricchiranno i percorsi di visita del Museo.

 

Calendario degli appuntamenti:

Sabato 2 aprile 2022, ore 17.00 – Tonino Guerra

Sabato 28 maggio 2022, ore 17.00 – Giuliana Rocchi; Gianni Fucci

Sabato 25 giugno 2022, ore 18.00 – Poeti viventi

Sabato 24 settembre 2022, ore 17.00 – Raffaello Baldini

Sabato 15 ottobre 2022, ore 17.00 – Nino Pedretti

Sabato 12 novembre 2022, ore 17.00 – Giovanni Pascoli

Nel 2023 seguiranno date da definirsi.

 

Per informazioni

MET – Museo Etnografico 

Via Montevecchi, 41 – 47822 Santarcangelo di R. (RN)

focus@focusantarcangelo.it

Tel. 0541 624703

 

da aprile a dicembre 2022

Articoli correlati

sabato 25 e domenica 26 giugno 2022

Festa del Grano al MET

il museo etnografico organizza una serie di eventi, legati al tema del ciclo del grano, in particolare alla trebbiatura: un momento di festa, di convivialità, perché significava che il raccolto era stato abbondante. Venite a festeggiare con noi?

© 2012-2022 Fo.Cu.STutti i diritti riservatiCF / Partita IVA 02308610407
Privacy Policy   -    Cookie Policy   -    Preferenze Cookie   -    Credits