Mostra “Il Ramo d’Oro” di Allegra Corbo

L’ARCA di Santarcangelo prosegue con la mostra

“Il ramo d’oro” dell’artista visiva Allegra Corbo

allestita in biblioteca Baldini e al Museo storico archeologico

La mostra è stata inaugurata lo scorso 15 maggio, alla presenza della sindaca Alice Parma, dell’ assessora alla cultura Pamela Fussi e dell’artista.

Il Ramo d’oro è un libro di James Frazer, pubblicato all’inizio del ‘900, uno studio sulla magia e la religione, su miti e spiritualità  nelle culture primitive e non del Mondo intero. E’ anche un ramo dorato impugnato da Enea nella sua discesa agli inferi. 

La mostra comincia nello spazio IL RAMO D’ORO della Biblioteca, dove sono custoditi i libri, con un percorso tra oggetti magici e immagini mostruose, piccole storie sacre e visioni, oltre ai reperti trovati in natura, corpi scheletro e corpi anima, quelli che innescano una vibrazione vitale “forme irrigidite di una continuità creatrice”. Tutto qui parla del reale e lo trasfigura, come una fiaba. Forme riconoscibili che si distorcono e trasformano, per diventare invisibili, un giorno. Si sono presentate a me e le riconsegno, insieme ad una ramo d’oro, in queste stanze delle meraviglie, un passaggio che depura, iniziatico. – spiega Allegra Corbo.

Poi si prosegue nello spazio IL RAMO D’ORO del Museo, luogo dove sono custoditi gli artefatti, un passaggio vacuum/sottovuoto “a space from which most or all of the matter has been removed, or where there is little or no matter”. Qui fragilità e meraviglia si alleano e consentono alla vista cieca di attivarsi. Draghi e padri sono già stati eliminati. I bambini sono liberi. Rimane il silenzio pieno di luce.

Sempre Allegra Corbo ha realizzato, insieme al grafico Raffaele Primitivo, l’installazione di stendardi dal titolo “Universal totem” già esposta a dicembre ed aprile sulla facciata principale della scuola Pascucci, in piazza Ganganelli. A partire da questo lavoro l’artista ha curato dei laboratori per bambini nei pomeriggi di sabato 15 e domenica 16 dal titolo “Universal Totem dei bambini”.

La mostra si potrà visitare fino al 20 giugno negli orari di apertura di biblioteca e Musas.

Musas:
Aperto dal giovedì alla domenica dalle 15.30 alle 19.30. E’ consigliata la prenotazione al n. 0541.624703 dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30 o scrivendo a focus@focusantarcangelo.it

Biblioteca:
lunedì, martedì, giovedì dalle 13 alle 19
mercoledì e venerdì dalle 8.30 alle 19 (orario continuato)
sabato dalle 8.30 alle 13.30

dal 15 maggio al 20 giugno 2021

Articoli correlati

estate 2021

Sferisterio ’21

presentato il programma delle attività estive santarcangiolesi

© 2012-2021 Fo.Cu.STutti i diritti riservatiCF / Partita IVA 02308610407
Privacy policy   -   Cookie policy   -   Credits