Turci ’64. Una serata dedicata a Giulio

La serata è dedicata al pittore santarcangiolese Giulio Turci (1917-1978), le cui figlie Miresa e Vilma nel febbraio scorso hanno donato all’Amministrazione comunale un’opera realizzata dal padre.

Dopo gli interventi di saluto della sindaca Alice Parma e della vicesindaca Pamela Fussi, interverranno Franca Fabbri (docente di Storia dell’Arte presso Laba, Libera Accademia di Belle Arti di Brescia) e Adriano Rigoli, presidente dell’Associazione Nazionale Case della Memoria. Grazie alla figlia Miresa, infatti, la palazzina rosa in via Don Minzoni 49, casa di famiglia di Giulio Turci, è oggi una Casa-Museo dov’è possibile conoscere la storia e il vissuto dell’artista.

Le note musicali dell’Associazione Classic All-Music di Rimini accompagneranno la serata, ripercorrendo la passione per la musica del Giulio Turci violoncellista.

 

Per informazioni e prenotazioni:

0541/356.299 e biblioteca@comune.santarcangelo.rn.it.

22 giugno 2021, ore 21.15

Articoli correlati

estate 2021

Sferisterio ’21

presentato il programma delle attività estive santarcangiolesi

© 2012-2021 Fo.Cu.STutti i diritti riservatiCF / Partita IVA 02308610407
Privacy policy   -   Cookie policy   -   Credits