Esposizione Alberi d’Arte

La mostra Alberi d’arte nasce a conclusione del laboratorio Storie così di alberi qui svoltosi in questo museo all’interno del calendario di iniziative del Pam Club, a cura di Claudia Gallo.

E’ possibile visitare la mostra nelle seguenti giornate:
sabato 18 e domenica 19:  10/13 e 15.30/19
sabato 25 e domenica 26:  10/13 e 15.30/19

Il laboratorio ha visto protagonisti bambine e bambini dai 6 ai 9 anni che hanno conosciuto da vicino gli alberi che circondano il Musas all’esterno, catturandone differenze e similitudini, per poi passare all’interno della sala medievale per osservare gli elementi architettonici in essa custoditi.

Le analogie tra alberi, chiome, colonne e capitelli hanno mosso la creatività di tutti che, unita al materiale a disposizione, ha prodotto i lavori che qui vedete esposti.

Seguendo poi un racconto, i bambini hanno saputo cogliere i punti in comune tra le caratteristiche tipiche degli alberi e il carattere dei bambini; alcuni infatti sono coraggiosi come querce, ma con un cuore tenero tra i rami, altri timidi come castagni, ma pronti ad aprirsi al mondo.

Abbiamo così capito l’importanza di inciampare nelle radici degli altri per iniziare a conoscerli. L’esposizione mette quindi in dialogo diretto l’ambiente e il territorio che circonda il museo con il patrimonio conservato all’interno.

18 novembre 2017

Articoli correlati

estate 2022

R…estate in Biblioteca

Scopri tutti i servizi e le attività offerte dalla biblioteca Baldini durante il periodo estivo!

sabato 25 e domenica 26 giugno 2022

Festa del Grano al MET

il museo etnografico organizza una serie di eventi, legati al tema del ciclo del grano, in particolare alla trebbiatura: un momento di festa, di convivialità, perché significava che il raccolto era stato abbondante. Venite a festeggiare con noi?

dal 24 giugno al 30 agosto 2022

Santarcangelo per i bimbi

Il programma coordinato da Focus diventa ulteriore ponte tra centro e frazioni, con una proposta variegata per le famiglie che si svolgerà tra Museo Etnografico, Sferisterio e altri luoghi della città: Favole d'agosto, Festival dei burattini e Cinema du Désert.

© 2012-2022 Fo.Cu.STutti i diritti riservatiCF / Partita IVA 02308610407
Privacy Policy   -    Cookie Policy   -    Preferenze Cookie   -    Credits