Sguardi. Breve viaggio nella storia dell’arte contemporanea

Un nuovo ciclo di incontri in Biblioteca Baldini 

A partire dal prossimo martedì 10 ottobre 2023 alle 20.30 e in Stanza Antonio Baldini prenderà il via Sguardi. Breve viaggio nella storia dell’arte contemporanea, un ciclo di incontri dedicati all’arte contemporanea con Silvia Mantovani, curatrice di mostre e volontaria degli ABS – Amici Biblioteca Santarcangelo.

Gli incontri sono volti a creare una base conoscitiva sui passaggi più significativi della storia dell’arte contemporanea, o che così risultano essere ad oggi, visti i più recenti studi e mostre volti a riscriverne il racconto. I titoli delle prime quattro lezioni:

  1. Alle origini dell’arte contemporanea. Cézanne

    La serata verterà su una prima analisi dei fattori che determinano i cambiamenti nella storia dell’arte, analizzando in particolare i fattori del manifestarsi della contemporaneità. Con Paul Cèzanne infatti si apre una stagione di ricerca pittorica da cui non si torna più indietro, con cui si supera il fine della piacevolezza dell’occhio per una pittura che ricerca verità ed essenza: con Cèzanne nasce l’arte contemporanea.

  2. Simbolismo ed Espressionismo

    Durante la serata verranno fatti emergere i caratteri storico-artistici tipici del Simbolismo e dell’Espressionismo, attraverso la visione delle opere di alcuni dei maggiori esponenti, come Paul Gauguin, Henri Matisse ed Ernst Ludwig Kirchner.

  3. Cubismo e Futurismo

    La serata sarà incentrata su due movimenti storico-artistici, Cubismo e Futurismo, che hanno rispecchiato, attraverso nuove espressioni artistiche, i cambiamenti sociali di un’epoca di grande fermento.

  4. L’Astrazione di Mondrian e il biomorfismo di Kandinsky

    La serata sarà incentrata sull’esposizione del fenomeno artistico dell’astrazione, attraverso l’analisi delle opere dei suoi maggiori esponenti. In particolare ci si soffermerà sull’astrattismo geometrico di Piet Mondrian e su quello biomorfo di Vassily Kandinsky.

CHI È SILVIA MANTOVANI? 

Silvia Mantovani si è laureata presso l’Università di Bologna, Campus di Ravenna, in Beni culturali con la tesi La fine dello spazio moderno tra avanguardie e neoavanguardie e in Beni archeologici, artistici e del paesaggio: storia, tutela e valorizzazione con la tesi Palcoscenici di carta. La collezione di manifesti di Santarcangelo Festival disponibile presso la biblioteca Baldini.
Per entrambe le tesi ha avuto come relatore il prof. Gian Luca Tusini, e come correlatrice della tesi magistrale Simona Lombardini. Ha svolto stage presso la MLB Gallery di Ferrara e la Fondazione Tito Balestra di Longiano. Ha scritto testi di critica d’arte, ha collaborato con il Cantiere Artistico di San Mauro Pascoli. Cura mostre presso lo spazio espositivo Liberamente a Santarcangelo.
Se siete amanti dell’arte o semplicemente curiosi di ampliare i vostri orizzonti, segnate sul calendario queste date:
martedì 10 • 17 • 31 ottobre – ore 20.30 

martedì 7 novembre – ore 20.30

INFORMAZIONI

📨 biblioteca@comune.santarcangelo.rn.it
📞 0541.356299

10 - 17 - 31 ottobre | 7 novembre 2023

Articoli correlati

Dal 21 al 28 maggio 2024

Giornata della Legalità 2024

In occasione della Giornata della Legalità 2024 in Biblioteca Baldini sono in programma diverse iniziative a cura di BILL Santarcangelo.

© 2012-2024 Fo.Cu.STutti i diritti riservatiCF / Partita IVA 02308610407
Privacy Policy   -    Cookie Policy   -    Preferenze Cookie   -    Credits