Missione

Museo Storico Archeologico di Santarcangelo di Romagna, la missione.

L’impegno

Il Museo Storico Archeologico di Santarcangelo di Romagna (MUSAS) è stato progettato e realizzato per contenere e valorizzare le testimonianze storiche, artistiche e culturali della storia della città e del suo territorio.

MUSAS è istituito allo scopo di rispondere al diritto della collettività alla tutela, conservazione e valorizzazione dei beni culturali costituenti la sua storia e memoria. In tal senso MUSAS si esprime quale luogo di servizio e di promozione culturale.

MUSAS promuove e sostiene un approccio alla conoscenza della storia del territorio, anche in relazione alla collaborazione con gli istituti culturali del territorio, allo scopo di raggiungere fasce di utenza sempre più ampia e soddisfare le diverse esigenze di fruizione.

MUSAS cerca di portare il piacere e il significato della storia al pubblico più vasto possibile e per tal motivo conserva, mostra i beni affidati ponendo come prioritaria la loro valorizzazione e facilità di fruizione.

L’azione

A tal fine il Museo considera:

  • il pubblico e i diritti alla conoscenza quale elemento centrale delle politiche museali;
  • l’educazione, la didattica e la formazione per giovani e adulti come ambito sostanziale dell’azione museale;
  • il piacere della scoperta e della conoscenza del patrimonio culturale quale modalità d’incontro con le testimonianze storiche e storico-artistiche;
  • la qualità dell’organizzazione e dei servizi quale diritto della collettività ed i relativi standard normativi quali ambiti di controllo dell’efficienza dell’azione museale;
  • la conoscenza e la valorizzazione della storia locale in ottica globale considerando l’identità del territorio quale espressione partecipante agli ampi scenari della storia e della cultura.

MUSAS individua nella dimensione della partecipazione allo sviluppo del territorio di appartenenza il valore della propria collettività.

Responsabilità in termini di partecipazione attiva alla cultura e alla crescita del luogo in cui il museo risiede per porsi, fedele alla sua natura tematica e museale, come polo d’interesse culturale e sociale, stimolo di riflessioni sulla qualità della vita, centro propulsivo di iniziative mirate alla formazione e dialogo sulle questioni dell’identità, della storia, dell’arte e della differenza.

 

© 2012-2019 Fo.Cu.STutti i diritti riservatiCF / Partita IVA 02308610407
Privacy policy   -   Cookie policy   -   Credits