Carta dei Servizi e Regolamento interno

La Carta dei Servizi della Biblioteca comunale Antonio Baldini definisce tutti i servizi che la biblioteca eroga, le loro modalità d’uso, le forme di controllo. In sostanza essa rappresenta l’impegno che la Biblioteca assume con i propri utenti rispetto alla qualità dei servizi offerti dando loro uno strumento di controllo e al tempo stesso garantendo all’Amministrazione comunale di Santarcangelo un punto di riferimento certo per la verifica dei livelli di qualità dei servizi erogati impegnandosi a garantirli e a controllarli periodicamente.

La Carta dei Servizi è valida integralmente per la Biblioteca comunale di Santarcangelo.

Principi generali

Uguaglianza

I servizi della Biblioteca Comunale di Santarcangelo sono forniti sulla base del principio di uguaglianza di accesso per tutti i cittadini, senza distinzione di età, razza, religione, nazionalità, lingua, opinione politica, condizione sociale o grado d’istruzione.

Privacy

La Biblioteca Comunale di Santarcangelo rispetta la riservatezza dei dati personali, delle informazioni ricercate e delle letture preferite dai propri utenti.

Gratuità

Il servizio di consultazione dei documenti posseduti e il prestito sono gratuiti come previsto dall’art. 12, comma 2, della Legge Regionale 18 del 2000 Norme in materia di biblioteche, archivi storici, musei e beni culturali.

Imparzialità e continuità

I servizi sono erogati secondo i principi di obiettività, imparzialità, equità e continuità. Eventuali cambiamenti o interruzioni nell’erogazione dei servizi saranno preventivamente annunciati, adoperandosi attivamente per una riduzione del disagio ed una tempestiva ripresa degli stessi.

Accessibilità

I servizi devono essere fisicamente accessibili a tutti.

Efficienza ed efficacia

il funzionamento della Biblioteca Comunale di Santarcangelo si ispira a principi di efficienza (organizzazione delle risorse per il perseguimento del miglior risultato) e di efficacia (ottenimento di risultati il più possibile adeguati ai bisogni dell’utenza).

Cooperazione

La Biblioteca Comunale Antonio Baldini fa parte del Polo SBN della Rete Bibliotecaria di Romagna e come tale partecipa attivamente alla cooperazione interbibliotecaria. Inoltre, garantisce un servizio gratuito di interprestito di libri e materiale multimediale per gli utenti a livello intercomunale grazie alla sinergia con le Biblioteche di Verucchio e Poggio Berni.

Servizi

Tutti possono accedere ai servizi bibliotecari, purché dotati di tessera personale di iscrizione a una biblioteca del Polo Romagnolo. L’iscrizione è gratuita per tutti i cittadini italiani e non italiani che presentino un documento d’identità valido e forniscano il codice fiscale e un recapito telefonico. La tessera d’iscrizione è riconosciuta in tutte le biblioteche della Rete Bibliotecaria di Romagna e di San Marino, previa abilitazione.

Gli utenti sono tenuti a comunicare tempestivamente eventuali cambi d’indirizzo e numero telefonico.

Per l’iscrizione dei minorenni è necessaria l’autorizzazione di un genitore.

Sono servizi gratuiti

  • la consultazione in sala a scaffale aperto,
  • l’emeroteca,
  • l’utilizzo della postazione Internet,
  • il servizio Wi-Fi,
  • il prestito e il prestito intrasistemico.

Sono invece servizi a pagamento

  • il prestito interbibliotecario,
  • il servizio di stampe e fotocopie e il servizio di scannerizzazione.

L’utente è tenuto a trattare con la massima cura tutti i materiali ricevuti in consultazione o in prestito.

© 2012-2019 Fo.Cu.STutti i diritti riservatiCF / Partita IVA 02308610407
Privacy policy   -   Cookie policy   -   Credits